Logo FBM - link verso la homepage della fondazione
Ricerca scientifica e gestione
Sensibilizzazione all'ambiente e divulgazione
Riserva naturale delle Bolle di Magadino
Logo UNDB 2011-2020, link verso il sito ufficiale
Logo Ramsar - link verso il sito della Ramsar Convention

Attualità

Comunicato stampa del 15 aprile 2015

Affascinante scoperta della natura nei centri natura

Berna. Più di trenta centri natura di varie dimensioni possono essere visitati in Svizzera. Quest’anno, ventidue di loro propongono una giornata delle porte aperte, con entrata e attività gratuite per tutti. Le famiglie e i visitatori di tutte le età sono invitati a partecipare alle escursioni, alle animazioni e alla scoperta di questi posti unici, da Ginevra a Zernez.

Programma della Fondazione Bolle di Magadino:

30.04.2015:  Escursione notturna nella riserva: "Cori e canti d'amore"
Ritrovo con pila alla casa comunale di Magadino alle 20:00 (termine alle 23:00).
La notte permette di ascoltare gli animali nel pieno delle loro attività primaverili.

14.06.2015:  "Rondini!"
Ritrovo alla stazione FFS di Cadenazzo alle 09:30 (termine alle 12:30).
Visita accompagnata in una fattoria e scoperta dei nidi, dei piccoli e della loro storia.

Piccolo volantino in formato pdf : IT DE FR

I 33 centri natura della Svizzera offrono un facile accesso a tutte le persone che desiderano scoprire la natura da vicino. I centri dispongono per esempio di sentieri didattici, esposizioni, e possibilità di escursioni e animazioni per grandi e piccini. Quest’anno, 22 centri natura aprono le loro porte gratuitamente in una giornata delle porte aperte e propongono animazioni speciali per tutta la famiglia. Queste giornate si terranno in vari fine-settimana tra aprile e settembre, a seconda dei centri. Settimana prossima si terranno gli appuntamenti per i primi tre centri che partecipano a questa azione promossa dalla Rete svizzera dei Centri natura.

Si inizia a Ginevra, sulla Piana della Linth e alle Bolle di Magadino
Le giornate delle porte aperte iniziano sabato 18 aprile a Ginevra sulla riva sinistra del Lemano al centro Pro Natura di Pointe-à-la-Bise. In questa stagione numerose scoperte potranno essere fatte nei canneti situati lungo le ultime sponde ancora allo stato naturale in questa porzione del lago Lemano. Nella palude di Kaltbrunn (SG) situata nella pianura della Linth, la giornata delle paludi (Riettag) si svolgerà il 26 aprile 2015. I visitatori avranno anche la possibilità di apprendere come possono migliorare la qualità ecologica del proprio giardino. Il 30 aprile 2015 un’escursione notturna unica si svolgerà nelle Bolle di Magadino (TI), dove il fiume Ticino entra nel lago Maggiore, attraversando la riserva e la sua foresta alluvionale.
Non meno di sette giornate porte aperte si svolgeranno in maggio nei centri natura svizzeri: alla Maison de la Rivière vicino a Tolochenaz (VD), nel Centro natura Thurauen vicino a Flaach (ZH), al Schollenmühle vicino ad Altstätten (SG), nel Naturlehrgebiet Buchwald vicino a Ettiswil (LU), nel Wildnispark Sihlwald (ZH), al Centro-natura BirdLife della palude di Neerach (ZH) e nel Centro d’informazione Eichwald vicino a Köniz (BE). Dodici altre giornate porte aperte nei centri natura seguiranno fino a metà settembre.

Scoprire la natura durante tutto l’anno
Sono sempre più numerosi i centri natura in Svizzera che permettono alla popolazione di scoprire i miracoli della natura. I 33 centri natura sono riuniti in seno aIla Rete Svizzera dei Centri Natura (RSCN). Ogni anno essi accolgono circa 200'000 visitatori e 3'000 gruppi, di cui la metà sono classi scolastiche. I centri natura sono gestiti da organizzazioni per la protezione della natura o da enti regionali.
Naturalmente anche al di fuori di questi appuntamenti vi è molto da scoprire tutto l’anno in questi posti speciali. Troverete più ampie informazioni sulle giornate porte aperte e orari generali d’apertura sul sito  www.centri-natura.ch.